Lunedì, 24 Giugno 2024 09:22

Assunzioni, le agevolazioni del 2024

LE AGEVOLAZIONI PER LE NUOVE ASSUNZIONI E PER LA STABILIZZAZIONE DEI PRECARI

CAMBIA IL SISTEMA DEGLI SGRAVI CONTRIBUTIVI E FISCALI PER FAVORIRE I GIOVANI E LE PERSONE IN DIFFICOLTA’

Si dovranno attendere i decreti attuativi e le relative istruzioni di attuazione, ma ormai lo schema è chiaro. Per favorire il primo impiego o la stabilizzazione nel posto di lavoro dei giovani sotto i 30 anni è previsto uno sgravio contributivo del 50%, per 36 mesi, a favore del datore di lavoro.

Una particolare attenzione è riservata a coloro che percepiscono l’assegno di inclusione (ADI) o di supporto formazione lavoro (SFL) ex reddito di cittadinanza – per i quali il datore di lavoro godrà del 100% di sgravio contributivo per 12 mesi; beneficio cumulabile con quanto previsto per l’assunzione dei disabili.

Anche i giovani in alternanza scuola-lavoro avranno una corsia preferenziale, soprattutto presso l’azienda nella quale hanno fatto la prima esperienza lavorativa.

Le aziende potranno usufruire di sgravi fiscali sull’IRES, soprattutto se assumeranno soggetti svantaggiati.

Argomenti:

 

Letto 350 volte
Salva
Preferenze utente sui cookie
Utilizziamo i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti l'uso dei cookie, questo sito potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Approfondisci
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accetta
Rifiuta
Unknown
Unknown
Accetta
Rifiuta